[entry-title permalink="0"]

Il nuovo “Regolamento recante determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense ai sensi dell’art. 13 c. 6 della legge 31/12/2012 n. 247” (Riforma della professione forense), che il Ministro della Giustizia ha firmato il 10 marzo 2014, ed è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.77 del 2-4-2014 come D.M. 10/3/2014 n. 55), impone di rivedere la questione delle spese generali già affrontata dal sottoscritto per contro del Consiglio dell’Ordine (v. “Notiziario della Fondazione Forense Pesarese”, del 25/2/2014).
Per quanto previsto nel nuovo decreto ministeriale, dal 3 aprile 2014, dovrà darsi risposta positiva al quesito sulla ripetibilità nei confronti del soccombente delle spese generali non liquidate dal Giudice in sentenza…

Articolo a cura di: Avv. Massimo Stolfa

Visualizza testo integrale